Massoterapia e Osteopatia

• Meghy Milione

Massaggio Linfodrenante

Massaggio noto anche come drenaggio linfatico manuale. La tecnica viene usata si in campo estetico che in campo medico.
Benefici: aiuta il metabolismo a funzionare in modo corretto ed evita quei gonfiori che si accumulano nelle gambe, sui glutei o all’altezza dell’addome drenando il liquido che di solito si trova nella pelle o tra pelle e muscoli raccolto nei vasi linfatici. Attraverso questo massaggio si possono risolvere problemi di edema o gonfiore, legati all’accumulo di liquido nei tessuti.
Ottimo durante il periodo di gestazione, quando potrebbe svilupparsi una maggiore tendenza alla ritenzione dei liquidi. La ritenzione idrica è una delle principali cause della cellulite.

Massaggio Connettivale

Il suo scopo è quello di alleviare le tensioni muscolari.
Benefici: questo tipo di massaggio ideale per rilassare la tensione cronica e potrebbe anche aiutare a migliorare l’ampiezza dei movimenti.
Utile se si soffre di dolori cronici o desideri una pressione più intesa rispetto a quella che offre il massaggio classico.

Massaggio in Gravidanza

Questo tipo di massaggio ha lo scopo di alleviare i dolori della gravidanza.
Benefici: Riduce il dolore causato dalla gravidanza ed è un valido aiuto contro la depressione, l’insonnia, e l’ansia.
Suggerito se la gravidanza sta causando dolori nella zona lombare

Massaggio Decontratturante

Molto impiegato in ambito sportivo, il massaggio decontratturante, prevede la manipolazione zone ben precise in funzione dell’area colpita dalla contrattura.
Benefici: allenta le tensioni muscolari, riduce il dolore e velocizzare i tempi di recupero
Suggerito se pratichi qualche sport o attività atletica e prevenire cosi infortuni.

Massaggio Classico

Studiato per rilassare il corpo, è la prima forma che viene in mente quando si pensa ai massaggi. Si applicano una sequenza di lunghi e fluidi movimenti circolari atti ad allentare la tensione muscolare.

Osteopatia

L’osteopatia (metodo BFD®) ha per dopo di trattare le disfunzioni somatiche Osteoarticolari e Viscerali, attraverso una metodologia rigorosa che permette di riconoscere l’origine del disequilibrio funzionale di tipo biomeccanico.

Trae le sue origini dall’Osteopatia, ne evolve i contenuti basandosi sull’anatomia, sulla fisiologia, sulla biomeccanica moderna e sulla neurofisiologia, ricercando il più possibile la vicinanza con la scientificità e le attuali conoscenze in campo medico.

È un approccio diverso e originale al trattamento di pazienti con disfunzioni biomeccaniche, costruito su un ragionamento logico che permette di valutare la mobilità e la restrizione di mobilità di segmenti articolari, ricercando l’origine del disequilibrio meccanico, cioè la “disfunzione primaria”. Tale disfunzione è nascosta perché silente. A una prima restrizione di movimento su un livello, si instaura nel corpo umano un meccanismo compensatorio che permette di non accorgersi, temporaneamente, di tale restrizione, poiché, su più livelli e in zona distante, viene ristabilito, seppur momentaneamente, l’equilibrio biomeccanico.

Sarà con una precisa metodologia e una serie di test che l’operatore potrà risalire al meccanismo disfunzionale, per arrivare alla dimostrazione dell’esordio biomeccanico.

CAMPI DI APPLICAZIONE

  • dolori alla colonna vertebrale ed eventuali relazioni con la componente viscerale
  • mialgie e altri tipi di dolori muscolari e articolari
  • esiti di traumi contusivi e distorsivi
  • difficoltà nei comuni movimenti di rotazione, flessione, estensione, inclinazione del rachide
  • esiti di colpi di frusta
  • alcune forme di cefalee, emicranie
  • alcune forme di nevralgia (per esempio la sciatalgia o le cervicobrachialgie)
  • sofferenze articolari (tunnel carpale, epicondiliti, epitrocleite, gonalgie)
  • prevenzione da sofferenze di spalla (tendiniti, frozen shoulder, sindromi da conflitto)

Osteopatia pedriatrica

L’Osteopatia Pediatrica utilizza trattamenti delicati adatti a tutte le fasi di crescita del bambino.
L’approccio Osteopatico è naturale, non invasivo e privo di effetti collaterali, e va a correggere problemi posturali evitando così problemi in età adulta, è infatti la prevenzione il potere più grande dell’osteopatia pediatrica. Essa si rivolge anche ad altri sistemi ed apparati oltre a quello muscolo-scheletrico.

Rappresenta un valido e prezioso intervento in disturbi ricorrenti quali:

  • problemi respiratori (asma, allergie, infezioni alle vie respiratorie)
  • otiti, sinusiti, riniti e faringiti
  • scoliosi, problemi posturali e prevenzione delle loro conseguenze
  • disturbi del sonno
  • disturbi dell’apparato gastro-enterico (coliche, stipsi, rigurgiti neonatali, reflusso)
  • ritardo nello sviluppo fisico e intellettuale
  • problemi urinari
  • disturbi comportamentali e difficoltà nell’apprendimento
  • disturbi legati al parto nei neonati e nei bambini molto piccoli, restituendo loro il giusto equilibrio e l’armonia corporea
  • plagiocefalie posizionali

Il Trattamento Osteopatico, quando richiesto, viene svolto in totale consultazione con il Medico Pediatra od eventualmente con il Neuropsichiatria Infantile al fine di realizzare la più alta percentuale di successo personalizzato.

BAMBINI
Man mano che i bambini crescono si possono manifestare alcuni problemi dovuti a traumi precedenti avuti durante il parto. Infezioni ricorrenti al naso o all’orecchio possono in parte essere dovuti a movimenti scorretti. Inoltre, l’esperienza della disciplina osteopatica ritiene che lo stress meccanico del corpo può essere, insieme ad altri, un fattore importante del ritardato sviluppo del bambino. Ritardo nella parola, difficoltà nell’educazione e nell’apprendimento, problemi nella coordinazione e nello sviluppo psichico che non avrebbero nessuna ragione di esistere, possono molto spesso avere origini nei cattivi movimenti e nelle cattive posture del corpo. Molti di questi casi sono stati risolti mediante il ricorso al trattamento osteopatico.

RAGAZZI
Durante lo sviluppo, nell’adolescenza, il corpo viene sottoposto a numerosi cambiamenti. In questo caso l’Osteopata, con il suo sviluppato senso tattile, può aiutare il corpo ad assumere la giusta posizione richiesta dallo sviluppo. Spesso, trascurare questi piccoli problemi può condurre a serie problematiche nel corso della vita adulta.  Individuando e curando i problemi associati alla crescita, l’Osteopata può contribuire alla buona salute e alla forma fisica del ragazzo.

Come accedere al servizio

Per accedere al servizio non è necessaria la prescrizione medica basta chiamare lo 0332.782.666 dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 19.00 o tramite il modulo di contatto.

Loading
© Copyright 2021 - Medical House Cmp Sas di Marilena Cotugno & C. - Via Marconi, 57 - 21027 Ispra (VA) - P.Iva 03390849126 - Privacy Policy